Dejan Stankovic e la Stella Rossa ancora insieme. È ufficiale il rinnovo del contratto dell’ex centrocampista di Inter e Lazio che sarà l’allenatore del club serbo fino al 30 giugno 2024. Un matrimonio che prosegue, iniziato a dicembre 2019: da quel giorno la Stella Rossa ha vinto due titoli nazionali consecutivi. Da record, soprattutto, quello della stagione 2020-2021 dove i biancorossi hanno superato quota 100 punti. Mai nessuno nella storia del campionato serbo è riuscito a fare meglio. Ma non solo, perché la Stella Rossa ha ancora un obiettivo, centrare la doppietta campionato-coppa che manca dalla stagione 2011-2012. Il 25 maggio, infatti, è in programma la finale della Coppa di Serbia con il derby di Belgrado tra la Stella Rossa e il Partizan.

Stankovic ha espresso la gioia per il rinnovo con il club serbo, sottolineando che la permanenza alla Stella Rossa era il suo unico obiettivo: «Sono orgoglioso della possibilità che mi ha dato il club, devo ringraziare tutti per la pazienza e la fiducia. Nella mia testa avevo in mente solo il rinnovo con la Stella Rossa. C’è ancora molto da fare: sto allenando dei ragazzi d’oro, ho un grande staff e non dobbiamo rinunciare ai nostri obiettivi. La Stella Rossa richiede sempre nuove sfide e successi. Il prossimo obiettivo è quello di vincere la Coppa di Serbia per fare la doppietta con il campionato».