Finita l’era di Gennaro Gattuso, ufficialmente nuovo allenatore della Fiorentina, il Napoli è alla ricerca della guida tecnica per la nuova stagione. E adesso è uno il nome in cima alla lista del club azzurro, Luciano Spalletti. L’allenatore toscano, sotto contratto con l’Inter fino al prossimo 30 giugno, è il grande favorito per la panchina del Napoli: i contatti con la società del presidente De Laurentiis vanno avanti da tempo e nelle ultime ore stanno proseguendo in maniera costante. Spalletti, che anche nello scorso febbraio aveva dato piena disponibilità a subentrare in caso di esonero di Gattuso, ha ribadito la sua posizione e in questo momento è sempre più vicino al Napoli.

Spalletti ritornerebbe così in pista dopo essere rimasto lontano dalle panchine nelle ultime due stagioni. L’ultima esperienza dell’allenatore in Serie A, all’Inter, risale infatti al campionato 2018/19, terminato con la qualificazione in Champions League ottenuta all’ultima giornata, così come già accaduto nell’annata precedente. Poi l’esonero per far posto ad Antonio Conte. Qualora dovesse trovare l’accordo con il Napoli, quello azzurro sarebbe l’ottavo club allenato in Italia da Spalletti, che oltre ai nerazzurri ha già guidato anche Empoli, Sampdoria, Venezia, Udinese, Ancona e Roma. All’estero, inoltre, l’esperienza in Russia allo Zenit San Pietroburgo.