E’ una delle sorprese più piacevoli di questa stagione della Roma: rientrato dal prestito al Feyenoord, Rick Karsdorp è rientrato in giallorosso e si è conquistato il posto da titolare sulla fascia destra sin dall’inizio della stagione, non lasciandolo praticamente più. Un percorso positivo che è valso all’esterno olandese il rinnovo di contratto fino al 2025. Ad annunciarlo è la stessa società giallorossa sul proprio sito ufficiale, accompagnando la notizia con le parole dello stesso calciatore: «Ho tanti obiettivi da raggiungere nei prossimi anni. Altrimenti non avrei firmato fino al 2025. Come giocatore, il desiderio è sempre vincere un campionato o una coppa. Quindi andiamo a prendercela».

Karsdorp ha proseguito, ringraziando la società per la fiducia dimostrata nei suoi confronti: «Firmare fino al 2025 è una bella sensazione, perché il club mi ha dato molta fiducia. I miei primi due anni qui non sono stati positivi per me, ma è così che va il calcio. I primi anni non ho giocato molto, mentre questa stagione ho giocato quasi sempre. E alla fine ho rinnovato fino al 2025″. Merito anche di Paulo Fonseca, che lo ha rivoluto a Roma e lo ha da subito lanciato da titolare: «Il mister mi aiuta molto sul piano tecnico, tattico e mentale. Quando sono tornato dal Feyenoord quest’anno ho dovuto misurarmi con un nuovo sistema di gioco, ho dovuto imparare cosa voleva Fonseca da noi. Quindi sì, sicuramente mi ha aiutato in tutte quelle cose. E lo stesso hanno fatto anche gli altri membri dello staff tecnico, i miei compagni, tutti quanti”.