Tre punti fondamentali sul campo, ma qualche preoccupazione dall’infermeria: la vittoria di Udine ha lasciato in dote al Napoli l’infortunio di Kostas Manolas. Il difensore greco, costretto ad uscire (sostituito da Maksimovic) per un problema fisico nei primi minuti di gioco nel corso del match della Dacia Arena, si è sottoposto ad esami strumentali nella giornata di martedì 12 gennaio. L’ex Roma ha riportato una distrazione di primo grado del muscolo otturatore esterno, che fa parte dei muscoli esterni dell’anca.

In dubbio per la Supercoppa

Ancora da stabilire i tempi di recupero. Sicuramente il difensore greco salterà gli ottavi di Coppa Italia di questo mercoledì contro l’Empoli e, probabilmente, la gara di campionato di domenica al Maradona contro la Fiorentina. Da capire se riuscirà a recuperare in tempo per la Supercoppa contro la Juventus, in programma mercoledì 20 gennaio.

Brutte notizie per Osimhen: è ancora positivo

A dare notizia dell’infortunio del difensore greco è stata la stessa società azzurra attraverso questo report medico pubblicato sul proprio sito ufficiale: «Kostas Manolas, uscito domenica dopo un quarto d’ora nel match contro l’Udinese al Friuli, si è sottoposto questa mattina ad esami strumentali, presso la Clinica Pineta Grande, che hanno evidenziato una distrazione di primo grado del muscolo otturatore esterno destro«.