Luis Alberto, 27 anni. Lapresse

Il centrocampista spagnolo è nel pieno della maturità e gli sta riuscendo tutto: con 11 assist è in testa alla classifica europea della specialità. E i gol propiziati sono molti di più

Con lui sembra di tornare ai tempi dell’oratorio. Di assistere a una di quelle partite tra ragazzi in cui c’è “quello forte” che prende la palla e fa ciò che vuole. Quello che tutti vorrebbero avere in squadra “tanto poi ci pensa lui”. Ecco, l’attuale Luis Alberto dà l’impressione di essere uno così. Uno capace di fare qualsiasi cosa palla al piede.