Blitz a Londra: Abramovich lo rivuole? C’è da fare il prezzo…

Un blitz a Londra per pianificare il futuro di Jeremie Boga. E capire se davvero il Chelsea vuole riprendersi (o meno) il talento ivoriano che nel Sassuolo sta incantando la Serie A un dribbling dopo l’altro. E ora anche i gol. La verifica con il club inglese si sta rendendo necessario, ora che l’interesse dei grandi club si sta facendo più concreto. L’a.d. neroverde Giovanni Carnevali ha già un appuntamento di massima con Marina Granovskaia, la manager russa del club di Stamford Bridge. Voli (e maltempo) permettendo il summit può andare in onda già domani. In ogni caso, questa settimana la società emiliana conta di definire con chiarezza il modus operandi per i prossimi mesi, tenendo conto degli ottimi rapporti con il Chelsea. Infatti nell’estate 2018 l’acquisto a titolo definitivo ha comportato un investimento di circa 9 milioni. Ma il Chelsea vanta un impegno sulla parola: può pareggiare l’offerta per riavere l’attaccante nato a Marsiglia che, dopo aver giocato con le giovanili della nazionale francese, ha optato per quella della Costa d’Avorio. Ma a quella stretta di mano non sono seguiti impegni contrattuali. E ora le parti intendono quantificare il tutto.