Aaron Ramsey, 29 anni, centrocampista della Juventus. Getty Images

Il centrocampista gallese a Sky Sport: “Questo campionato è molto tattico, ma anche pieno di qualità e tecnica”

“Dopo la situazione che c’era all’Arsenal, la Juventus si è fatta avanti facendomi una proposta. Mi hanno voluto a tutti i costi da loro, si sono sforzati molto per avermi”. Il primo semestre di Aaron Ramsey in bianconero è stato di rodaggio, in una squadra che ancora sta prendendo le misure con la filosofia di Sarri. Ma il gallese la filosofia juventina l’ha già interiorizzata appieno. “Vogliamo vincere la Champions League – ha detto a ‘I signori del calcio’ di Sky Sport -. Ma innanzitutto bisogna lavorare sodo per vincere il campionato, perché è questo che poi ti dà la forza per affrontare delle competizioni così importanti”.

L’AVVENTURA—”La Serie A è molto più tattica rispetto alla Premier League. Molte squadre – continua Ramsey – si difendono in profondità e tu devi cercare di rompere i due blocchi in modi differenti. In Premier League invece c’è più spazio, probabilmente l’intensità è leggermente maggiore perché ti devi guardare di più alle spalle. Sono rimasto impressionato dal campionato, dalla qualità e dalla tecnica”. Un rodaggio, appunto, che in questi mesi l’ex Arsenal ha potuto toccare con mano quando è sceso in campo in alternanza con Bernardeschi nel 4-3-1-2 di Sarri: “Sono contento di poter giocare per questa grande società, di rappresentarla e di dare il mio contributo per provare a vincere molti titoli”.

Vendita nuove maglie calcio personalizzate e pantaloncini calcio,abbigliamento e calzettoni calcio per uomo e donne,bambino online,acquistare maglia juventus della calcio shop 2019 online.