colSi è conclusa la campagna trasferimenti del campionato cinese. Alcune operazioni di grande spessore, ma notevolmente minori rispetto a quelle registrate negli anni passati. Colpa dell’austerity che, attualmente, costringe i club orientali a pagare una tassazione del 50% superiore: il costo di un calciatore, dunque, raddoppia se si compra dall’estero.

col

MIRANDA: dall’Inter allo Jiangsu Suning a parametro zero

col

IVAN SANTINI: dall’Anderlecht allo Jiangsu Suning per 5 milioni

col

MOISES: dal Palmeiras allo Shandong Luneng Taishan per 5 milioni

col

DYEGO SOUSA: dal Braga allo Shenzhen Fc per 5.4 milioni

col

FERNANDO: dallo Spartak Mosca al Beijing Sinobo Guoan per 15 milioni (5.4 di prestito più 9.6 di riscatto)

col